Riccardo CAMPANILE

autore campanile

Ha eseguito gli studi a Bari presso L'Istituto di Belle Arti; ha studiato scultura (bronzo, sabbia terracotta) a Roma col Professore A. Tagliolini presso lo “Studio 12” di Trastevere; a Ravenna i Corsi Estivi Internazionali di Studi per l'Insegnamento del Mosaico col Professore G. Salietti; a Urbino i Corsi Internazionali di Incisione Xilografica e Calcografica. Ed allo scopo di approfondire la sua cultura artistica ha compiuto vari viaggi di studio in moltissime Città russe-ortodosse con le cupole a cipolla; mentre, dopo un viaggio in Africa negli anni '70 e con lo studio approfondito del­­l'Arte egizia ha creato le “Sculture-Uovo”. Insegnando nel Gargano negli anni '60, per quattro anni e due mesi, ha scoperto il tufo bianchissimo delle Cave di Cagnano Varano e realizzato le “Sculture del Vento”, ispirandosi agli ulivi a bandiera di Torre Mileto. Per 36 anni ha insegnato Educazione artistica nelle Scuole Medie. Ha partecipato a oltre cinquanta Mostre Collettive in Italia e all'estero, conseguendo anche nu­me­ro­sis­simi premi. Ha allestito Mostre personali. A Roma , ad Andria, a S. Nicandro Garganico, a Fossombrone, a Urbania, a Marina Romea, a Trani, a Udine, a Firenze, a Piacenza, a Ferrara, a Vico del Gargano. Per l'VIII Centenario della nascita dell'Imperatore Federico II ha realizzato un pavimento musivo istoriato policromo con due vetrate per la “Saletta Federico II” di via Gelso in Andria con mostra di disegni, di sculture con soggetti medioevali e il manifesto con l'Imperatore Federico II; il libro “i Colori di Castel del Monte”; il Drappellone del Palio 1994 di Oria, donato dal Comune di Andria per il gemellaggio tra le due Città. Gli studiosi di Arte potranno consultare le pubblicazioni dei Cataloghi di Riccardo Campanile presso “ Archivio per l'Arte Italiana del Novecento” presso “Kunsthi Storisches Istitut in Florenz” (Firenze).


Tutti i libri dell'autore

NOVITÀ

CARRELLO

Il carrello è vuoto